POETICA

– Ricerca –

Come poetica si intende una cultura dell’imparzialità maturata attraverso la pratica artistica all’interno di un arco etico ed estetico legati fra di loro grazie all’essenzialità del linguaggio verbale e non. Si tratta di un’approccio empirico, metodologico e qualitativo molto simile a quello utilizzato nella simultaneità del “RAricerca-azione, che consiste in un lavoro processuale e concettuale che punta a generare elaborazioni inedite in relazione all’oggetto di studio e di lavoro, che si esprime attraverso dinamiche dialettiche, analitiche e sintetiche. Ci sono alcuni paradigmi che vengono utilizzati come archetipi da cui partire: la triade Sassuriana linguistica sul segno e le relazioni tra significato, significante e

referente in relazione anche ai nomos, la triade Lacaniana psicoanalitica del nodo psichico tra immaginario, simbolico e reale in relazione al sintomo.

In questa pratica è importante raggiungere una buona qualità di sospensione poetica, trovando posizioni distinte da apporre al consueto canone di senso e alle solite relazioni tra  soggetto-oggetto. Per fare ciò, è necessario esercitare dei condizionamenti fluttuanti, in modo di destabilizzare le costanti, così contribuendo alla generazione di eventuali epifanie artistiche,  ovviamente svolte ed elaborate all’interno di un (non) luogo e di un (non) tempo dalle caratteristiche entropiche ed eterotropiche. 

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.
error: Alert: Content is protected !!